Confindustria Modena
Attualità
ARCHIVIO

Stampa l'articolo
motori

A ottobre torna Motorsport Expotech

Il 14 e 15 ottobre torna la mostra internazionale dedicata al motorismo da competizione

Il 14 e 15 ottobre torna a Modena Motorsport Expotech, la mostra internazionale dedicata ai materiali, alle tecnologie, ai prodotti e ai servizi legati al motorismo da competizione.

Anche quest’anno, l’evento avrà il sostegno della Camera di Commercio, il patrocinio di Confindustria Modena, Cna, Lapam Federimpresa, Apmi, ministero dello Sviluppo economico e Federazione motociclistica italiana. I leader della committenza avranno l’opportunità di confrontarsi con gli esperti e i subfornitori. Hanno già aderito al salone alcune tra le principali aziende e marchi del settore tra cui Bimota, Pagani, Dallara e Lotus.

Per la due giorni “motoristica”, Modenafiere ha attivato una collaborazione con la facoltà di Ingegneria dell’Università di Modena e Reggio Emilia e con Democenter. Mercoledì 14 è in programma un convegno dedicato alla progettazione di motori performanti e di telai sempre più leggeri: tecnici delle più qualificate aziende del settore porteranno ai presenti la loro esperienza.

Con il dipartimento di Ingegneria dei materiali e dell’ambiente, il giorno successivo, si parlerà di trattamenti superficiali, rivestimenti nell'ambito del settore dell’automotive e dei veicoli ad alte prestazioni, con relazioni affidate a Bodycote, Crp Technology, Lafer Rivestimenti, Peen Service, Aim (Associazione Italiana di Metallurgia), Aifm (Associazione italiana finiture dei metalli), Politecnico di Milano e Università di Stoccarda. L’occasione giusta per affrontare anche il tema dei materiali innovativi e compositi: il loro ruolo nell’industria, l’aspetto ecologico e l’impiego nell’intera filiera dell'automotive e del racing.

Dall'Inghilterra i grandi nomi del settore
Grazie alla partnership con Motorsport Industry Association (Mia) saranno presenti a Modenafiere anche numerose aziende del motorsport britannico. «Modena e la Motorsport Valley inglese», afferma il presidente di Mia Chris Aylett, «sono collegate da una lunga storia di passione per questo settore. Il nostro mondo diventa ogni giorno più competitivo e nuovi accordi sono di vitale importanza per il successo». Dall'Inghilterra arriveranno Delta Composites, produttore leader nel settore della fibra di vetro, Langstone Engineering, specializzata nella prototipazione e progettazione ingegneristica di precisione, Interex Motorsport, distributrice ed esportatrice di componenti, attrezzature e accessori del settore.

Sono attese, inoltre, delegazioni provenienti da Stati Uniti, Francia, Spagna, Giappone e Corea, Russia, Germania, Austria e Svezia.

(31 agosto 2009)