Confindustria Modena
Estero
ARCHIVIO

Stampa l'articolo
estero

Export Manager, c'è il progetto di Promec

La presentazione del progetto avverrà lunedì 10 gennaio 2011 alle ore 16 presso la Camera di Commercio di Piacenza

Sempre più l'internazionalizzazione rappresenta una modalità fondamentale con cui l'impresa crea valore, estende il proprio vantaggio competitivo, accede a nuove opportunità e mezzi per la crescita.

Promec, l'azienda speciale per l'estero della Camera di Commercio di Modena, coordina a livello regionale il progetto "Temporary Export Manager", grazie al quale offre un supporto concreto per incentivare le strategie di internazionalizzazione delle imprese.

"Temporary Export Manager" punta ad aiutare le imprese a sviluppare in modo più efficace la funzione di marketing internazionale, favorendo l'incontro tra i giovani laureati e il mondo produttivo locale, attraverso l'individuazione di nuove ed efficaci strategie che permettano alle aziende di entrare in nuovi mercati.

Il progetto prevede l'inserimento temporaneo in azienda di una risorsa junior specializzata in marketing internazionale attraverso lo strumento del tirocinio formativo. La risorsa junior opererà in stretta collaborazione con i vertici dell'impresa affiancata da funzionario di Promec e da un consulente professionista esterno, il "Temporary Export Manager".

Questa figura metterà a fuoco e realizzerà, in accordo con il management aziendale, il piano di promozione all'estero. La durata del progetto "Temporary Export Manager" è di circa sei mesi.

L'iniziativa verrà presentata lunedì 10 gennaio 2011 alle ore 16.00 presso la Camera di Commercio di Piacenza, Piazza Cavalli 35. Per maggiori informazioni consultare il sito web di Promec.

(03 gennaio 2011)