Confindustria Modena

EmmeWeb

Economia
ARCHIVIO
Ance regionale

Edilizia, crisi non ancora superata in Emilia-Romagna

Il settore delle costruzioni in Emilia-Romagna sta vivendo, ormai da otto anni, una profonda recessione. Le imprese edili, dall’inizio della crisi a oggi, sono diminuite di più di 13mila unità (oltre il 20%). Il 2016 si caratterizza, invece, per una seppure ancora molto esile inversione di tendenza: la flessione è stata solamente dello 0,4%. È questo, in sintesi, il quadro aggiornato del settore emerso dalle parole del presidente di Ance Emilia-Romagna Stefano Betti durante la conferenza stampa che si è tenuta a Modena.

l'assemblea di ance modena

E i conti non tornano nemmeno per i costruttori modenesi

Nonostante un contesto generale di crescita dell’economia, per quanto discontinuo e ancora modesto, il mondo delle costruzioni sembra essere quello più penalizzato. Un discorso che vale a Modena come nel resto d’Italia. Ne sono ben consapevoli gli associati di Ance Modena che si sono dati appuntamento in via Bellinzona per l’assemblea annuale.

Ucima

Cresce il settore delle macchine packaging

Nel 2016 il mercato interno è aumentato del 10,4 per cento raggiungendo i 1.194 milioni di euro. In lieve calo i dati sulle esportazioni che segnano un -0,1 per cento; Medio Oriente, Asia e Est Europa le aree che hanno segnato i dati peggiori.