Confindustria Modena
Attualità
ARCHIVIO

Stampa l'articolo
nomine

Due modenesi nella giunta di Confindustria

Il presidente e il vicepresidente di Confindustria Modena, Pietro Ferrari e Vincenzo Cremonini, nel parlamentino dell'associazione nazionale degli imprenditori

Con Pietro FerrariPietro Ferrari e Vincenzo Cremonini nella giunta di Confindustria, Modena rafforza la propria presenza nel “parlamentino” dell’associazione nazionale degli imprenditori.

Sono stati resi noti oggi, in occasione dell’insediamento della nuova giunta che resterà in carica per il biennio 2009-11, i nuovi rappresentanti territoriali dell’Emilia-Romagna: oltre a Pietro Ferrari, Gianni Borghi di Reggio Emilia, Daniele Pezzoni di Parma, Piero Puglioli di Ferrara, Alberto Vacchi di Bologna, ai quali si aggiunge di diritto la presidente di Confindustria Emilia-Romagna Anna Maria Artoni.

Vincenzo CremoniniIn qualità di membro generale elettivo, insieme a Vincenzo Cremonini, è stato eletto anche Maurizio Focchi di Rimini.

La presenza dell’Emilia-Romagna si completa con i rappresentanti della Piccola Industria: Cristina Gherpelli, quale presidente regionale, e Massimo Cavazza di Bologna.

Entrano in giunta il vicepresidente nazionale di Confindustria Cesare Trevisani, la presidente nazionale dei Giovani Imprenditori Federica Guidi e Gaetano Maccaferri come componente del Consiglio direttivo.

(20 maggio 2009)
Argomenti: Confindustria