Confindustria Modena
Società
ARCHIVIO

Stampa l'articolo
Accordo

Democenter e Azienda Usl assieme per la ricerca scientifica

Erio Luigi Munari, presidente di Democenter: «Con questo accordo avremo un modello che potrebbe ridurre drasticamente i tempi di sperimentazione di nuove tecnologie in ambito sanitario»

Massimo Annicchiarico e Erio Luigi MunariCreare una collaborazione scientifica per progetti di ricerca in campo clinico, nell’ambito del settore biomedicale e delle tecnologie per la salute: con questo obiettivo nasce l’accordo tra la fondazione Democenter e l’azienda Usl di Modena.

L’intesa, siglata tra il presidente di Democenter Erio Luigi Munari e il direttore generale dell’Azienda Usl, Massimo Annicchiarico, è stata ispirata dal reciproco interesse dell’Usl a sviluppare progetti di ricerca con operatori economici del settore biomedicale e della Fondazione a svolgere un ruolo sempre più attivo nel panorama imprenditoriale del mirandolese.

In particolare l’accordo indica la Fondazione come punto di contatto tra imprese e Aziende Sanitarie, e in questo quadro Democenter si impegna a proporre all’Azienda Usl progetti di ricerca in campo clinico e a indicare, in funzione esclusiva del perseguimento degli obiettivi di ricerca, gli operatori economici del settore più adeguati.

Per Massimo Annicchiarico, direttore generale della Ausl, si tratta di: «Una collaborazione strategica di straordinaria importanza, che consente di operare per il trasferimento nella pratica clinica ed assistenziale dei risultati della ricerca riducendo lunghezza e tempi della filiera che fino ad oggi ha caratterizzato le relazioni con il mondo dell’industria del biomedicale».

(01 marzo 2017)
Argomenti: Biomedicale, Sanità