Confindustria Modena
Imprese
ARCHIVIO

Stampa l'articolo
motorsport

Crp Racing incoronata campione d'Europa

L'azienda modenese con la moto elettrica eCrp 1.2 ha vinto il campionato europeo di Ttxgp a Brands Hatch

Alessandro Brannetti a Brands HatchEntrata in scena soli pochi mesi fa, a campionato già aperto, la Crp Racing con la sua eCrp 1.2 ha sbaragliato tutti i contendenti, consacrandosi la regina del campionato europeo di Ttxgp a Brands Hatch. Tre vittorie, un secondo posto e una pole: è questo il bottino che Crp ha portato a casa in sole due settimane e quattro gare.

Crp Racing, avvalendosi della collaborazione delle altre aziende del gruppo tra cui Crp Technology, ha saputo creare in poco tempo una moto da corsa che, oltre a essere un gioiello di tecnologia, è l'esempio di una nuova concezione di motociclismo da competizione dall'anima ecologica.

A Brands Hatch ha vinto l'Italia. Crp Racing ha portato in alto il Tricolore: le idee vincenti, meglio se made in Italy, sono la chiave di volta per saper trionfare anche nei momenti di crisi e difficoltà.

«Dal punto di vista della strategia agonistica», precisa l'azienda modenese, «anche la scelta del pilota è stata azzeccata: Alessandro Brannetti è entrato in sintonia con la moto e il team fin dalle prime gare ad Assen».

Ma Crp non si ferma alla conquista del titolo. Dopo i festeggiamenti sta già guardando alla finalissima di Albacete, il 23 e 24 ottobre prossimi. L'obiettivo è portare la tecnologia green dalla pista alla strada perché il motorsport possa diventare il vero veicolo per una nuova generazione di motociclisti.

(13 ottobre 2010)
Argomenti: Motorismo