Confindustria Modena
Economia
ARCHIVIO

Stampa l'articolo
il convegno

Crisi d'impresa, se ne parla alla Fondazione Biagi

Tra i relatori anche Enrico Bondi, commissario straordinario di Parmalat. L’appuntamento è promosso dalla Facoltà di Economia in collaborazione con l’Ordine dei Commercialisti e degli Esperti Contabili di Modena

commissario straordinario di Parmalat Enrico Bondi sarà domani a Modena per il convegno "I risanamenti aziendali e le strategie di superamento della crisi d'impresa"Quali sono le strategie operative che possono condurre al risanamento delle imprese in crisi? Come tutelare i diritti degli investitori senza incidere sulla gestione dell'azienda in difficoltà? Qual è il ruolo degli imprenditori, dei professionisti e delle banche in questo delicato momento della vita aziendale?

Per approfondire questo groviglio di interrogativi la facoltà di Economia "Marco Biagi" dell'Università di Modena e Reggio Emilia, in collaborazione con l'Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Modena, promuove il convegno "I risanamenti aziendali e le strategie di superamento della crisi d'impresa" che si terrà domani, venerdì 17 settembre a partire dalle ore 9 presso l'Aula Magna della Fondazione "Marco Biagi" di Modena.

L'apertura dei lavori vedrà i saluti istituzionali di Aldo Tomasi, rettore dell'Università di Modena e Reggio, di Eugenio Caperchione, preside della Facoltà di Economia "Marco Biagi" e di Alessandro Clò, presidente dell'Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Modena.

Il convegno è strutturato in tre sessioni di lavoro: la prima sessione sarà coordinata da Mauro Zavani, docente di Economia Aziendale presso l'Università di Modena, e tratterà del tema del risanamento d'impresa attraverso le relazioni di Carlo Brugnoli (professore straordinario di Economia Aziendale presso l'Università di Modena), Giovanni La Croce (commercialista di Milano) e Andrea Bianchi (direttore generale per la politica industriale e competitività del ministero dello Sviluppo economico). Il clou di questa sessione è rappresentato dall'intervento di Enrico Bondi, commissario straordinario di Parmalat, che esporrà la sua esperienza nella gestione del risanamento del gruppo alimentare parmigiano.

La seconda sessione sarà coordinata e presieduta da Ernestino Bruschetta, giudice della Sezione fallimentare presso il Tribunale di Modena, e approfondirà il tema dei profili giuridici nelle soluzioni concordate della crisi d'impresa; previsti gli interventi di Luca Mandrioli (docente di Diritto Fallimentare presso l'Università di Modena), Giuseppe Leogrande (avvocato di Bologna) e Domenico Pasquariello (giudice delegato ai fallimenti presso il Tribunale di Modena).

La terza e ultima sessione avrà come tema il ruolo degli imprenditori, dei professionisti, delle banche e degli investitori nella crisi d'impresa. Coordinata e presieduta da Cesare Bisoni, professore ordinario di Economia delle Aziende di credito presso l'Università di Modena, vedrà gli interventi di Massimo Brunelli (amministratore delegato di Mantero), Giulia Pusterla (componente del Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili), Tiziano Piemontesi (Unicredit Corporate Banking) e Giovanni Volontè (Oak Tree Capital Management).

(16 settembre 2010)
Argomenti: Enti locali