Confindustria Modena
Estero
ARCHIVIO

Stampa l'articolo
confindustria modena

Come cambia l'internazionalizzazione dopo la crisi?

Giovedì 7 luglio a partire dalle ore 16, l'associazione di via Bellinzona organizza il convegno dal titolo "Frontiere dell'internazionalizzazione, la ripresa tra export, rischio del credito e rischio Paese"

L'internazionalizzazione, a maggior ragione in tempo di crisi, si pone come valore fondamentale dello sviluppo socio-economico della provincia di Modena, configurandosi con forza tra i principali fattori di competizione del territorio.

Ciò significa che ogni attore della realtà economica deve profondere il massimo impegno per aumentare la capacità di ingresso e consolidamento sui mercati internazionali e per perseguire una sfida particolarmente importante in un contesto di ripresa dopo due anni di instabilità.

In tale contesto, il territorio emiliano-eomagnolo colloca 4 province tra le prime 20 realtà in termini di esportazione e vede il valore delle quote export pari al 35 per cento del Pil regionale, mentre a livello nazionale il rapporto si ferma al 26 per cento.

Il convegno di giovedì 7 luglio, organizzata da Confindustria Modena in collaborazione con Coface, mirerà a fornire una fotografia della situazione attuale rispetto al contesto precrisi e cercherà di individuare prospettive di sviluppo per il futuro. Scarica il programma

All'incontro, aperto alle aziende associate, prenderanno parte in qualità di relatori Alessandra Lanza, chief economist di Prometeia, e Riccardo Carradori, amministratore delegato di Coface. Sono previsti inoltre interventi di esponenti del mondo accademico e imprenditoriale, al fine di analizzare uno scenario che coinvolge molteplici settori di una economia sempre più globale, dove le parole innovazione, competitività e internazionalizzazione, quando sono tradotte in azioni concrete, costituiscono la formula vincente per rinnovare e sviluppare un determinato tessuto socio-economico.

Per l'occasione verrà presentata la Guida Rischio Paese 2011 di Coface, che al termine dell'evento sarà consegnata come omaggio a ciascun partecipante.

Le imprese interessate a partecipare potranno confermare la propria presenza alla segreteria dell'area Internazionalizzazione entro martedì 5 luglio 2011 (059448367-estero@confindustriamodena.it).

(27 giugno 2011)
Argomenti: Confindustria