Confindustria Modena
Imprese
ARCHIVIO

Stampa l'articolo
ict

Il software Cogito di Expert System conquista la Camera dei deputati

L'azienda modenese presenterà quest'ultima novità domani all'EuroVoc Conference in Lussemburgo

Con il suo software semantico Cogito, Expert System ha conquistato anche la Camera dei Deputati.

Cogito è stato introdotto nel 2008 nelle attività di classificazione della documentazione parlamentare, e in particolare degli atti di sindacato ispettivo (cioè interrogazioni, interpellanze e atti di indirizzo formulati dai deputati).

La capacità della semantica di capire il significato delle parole consente infatti di analizzare ogni documento e di associarlo automaticamente alla categoria più rilevante prevista dallo standard Eurovoc, il thesaurus multilingue e pluridisciplinare utilizzato dall'Unione europea (composto da oltre 6.645 categorie).

La particolare soluzione adottata dalla Camera dei Deputati sarà presentata durante l'intervento "Eurovoc and parliamentary documents: a semi-automatic classification experience at the italian Camera dei Deputati" in programma venerdì 19 novembre nell'ambito dell'EuroVoc Conference, Mind the Lexical Gap, il principale evento europeo dedicato al thesaurus EuroVoc e ad altri strumenti di indicizzazione in grado di semplificare l'accesso e l'interoperabilità tra contenuti multilingue.

«L'ampio e innovativo progetto che da tempo portiamo avanti con la Camera dei Deputati dimostra l'efficacia della tecnologia semantica nel risolvere problemi quotidiani di gestione di grandi quantità di documenti, di qualunque tematica trattino, anche articolata e complessa come quella che riguarda gli atti parlamentari», dichiara Maurizio Mencarini, sales director di Expert System.

(18 novembre 2010)
Argomenti: Ict