Confindustria Modena
Imprese
ARCHIVIO

Stampa l'articolo
imballaggi

Chimar promossa dalla Francia

L'azienda di Soliera ha ottenuto la certificazione Seila che garantisce la produzione di imballaggi nel pieno rispetto dello standard definito dalla normativa francese

La certificazione SeilaChimar ha ottenuto la certificazione Seila, certificazione che garantisce la produzione di imballaggi nel pieno rispetto dello standard definito dalla normativa francese.

Questo standard è utilizzato come riferimento per la definizione delle strutture dell'imballo industriale su misura in Francia.

«In realtà», chiosa l'amministratore delegato di Chimar Marco Arletti, «è un protocollo che si sta sempre più diffondendo, per diventare un riferimento su scala europea. Un imballo prodotto nel rispetto della normativa e con marchio Seila, oltre a garanzie di portata, ha il vantaggio di essere coperto da una polizza assicurativa dedicata».

Chimar è l'unica azienda italiana ad aver ottenuto questa certificazione ed è la prima azienda non francese ad esserne entrata in possesso. Nel 2010 ha fatturato circa 16 milioni di euro e accresciuto le proprie quote export proprio in Francia (e Croazia).

(13 aprile 2011)