Confindustria Modena
Attualità
ARCHIVIO

Stampa l'articolo
piastrelle

Cersaie si prepara alla trentesima edizione

Un'immagine tridimensionale, raffigurante due piastrelle, sarà il logo del nuovo manifesto della fiera nato dal concorso "Beautiful Ideas", rivolto agli studenti degli istituti di Design e università di Architettura

Due piastrelle dal colore rosso che, inclinate e appoggiate una all’altra, formano un tetto per simboleggiare il mondo dell’architettura e dell’interior design: è questa la rappresentazione grafica del manifesto dell’edizione 2012 di Cersaie, il Salone Internazionale della Ceramica per l’Architettura e dell’Arredobagno, che si terrà a Bologna dal 25 al 29 settembre prossimi.

A disegnare il manifesto della XXX edizione è stata Grazia Piccininno, giovane studentessa della Laurea Magistrale in Progettazione, Gestione e Comunicazione di Eventi presso la Facoltà di Architettura dell’Università di Genova; il manifesto è nato dal concorso "Beautiful Ideas" (giunto quest'anno alla sua seconda edizione) rivolto agli studenti degli Istituti di Design e Università di Architettura di tutta Italia, che ha visto la presentazione di più di 200 elaborati.

Con i suoi 176.000 mq, 965 espositori, di cui 265 esteri provenienti da 31 Paesi, Cersaie ha registrato, nel 2011, 113.165 presenze, in crescita del più 0,8 per cento rispetto alle 112.292 dell'edizione 2010.

(23 agosto 2012)
Argomenti: Ceramico