Confindustria Modena
Società
ARCHIVIO

Stampa l'articolo
solidarietà

Bper sostiene gli ospedali modenesi

Il gruppo bancario finanzierà l'acquisto di importanti attrezzature scientifiche per i due ospedali cittadini

Anche quest'anno Bper, confermando quanto fatto negli anni passati, ha elargito un'importante somma a favore delle principali strutture sanitarie della città.

Nello specifico Bper ha scelto di sostenere il Dipartimento di Patologie dell'Apparato Respiratorio del Policlinico di Modena, diretto dal professore Leonardo Fabbri e il Reparto di Rianimazione e Neurorianimazione presso il Nuovo Ospedale Sant'Agostino di Baggiovara, diretto dal dottore Raffaele Stacca.

Al primo verrà finanziato l'acquisto di una nuova attrezzatura laser destinata a nterventi complessi sulle vie respiratorie realizzati dall'equipe del professore Paolo Corradini della Broncologia Oncologica.

All'ospedale di Baggiovara verranno invece finanziate varie attrezzature: uno spirometro per Pneumologia, pulsossimetri e pompe a infusione e diafanoscopio elettronico per Ortopedia e un ecografo portatile per il reparto Rianimazione-Neurorianimazione.

La consegna delle donazioni da parte dell'amministratore delegato del Gruppo Bper Fabrizio Viola ha avuto luogo in occasione delle due "Serate degli Auguri" organizzate presso il Forum Monzani.

A ricevere le donazioni erano presenti Chiara Gibertoni e Raffaele Stacca, rispettivamente direttore sanitario e direttore del dipartimento Area Critica del Reparto di Rianimazione e Neurorianimazione del Nuovo Ospedale di Baggiovara e il direttore generale del Policlinico di Modena Stefano Cencetti.

(21 dicembre 2010)
Argomenti: Cultura