Confindustria Modena
Attualità
ARCHIVIO

Stampa l'articolo

Bassa affluenza al referendum

Gli elettori che si sono recati alle urne per esprimersi sui tre quesiti del referendum abrogativo in provincia di Modena sono stati 517.710: in termini percentuali un 30 per cento che è meglio della media nazionale (23 per cento) ma peggio di quella regionale (34 per cento) e comunque nettamente al di sotto non solo del quorum necessario per rendere valida la votazione, ma anche di qualunque risultato di precedenti appuntamenti referendari.

Nei Comuni dove si votava per il ballottaggio le percentuali degli elettori sono state decisamente più alte: Sassuolo (30.363 pari al 53 per cento), Vignola (17.672 pari al 59 per cento) e Mirandola (17.823 pari al 56 per cento).

(23 giugno 2009)