Confindustria Modena
Imprese
ARCHIVIO

Stampa l'articolo
ict

Sito internet rinnovato per Apex

Alla base del nuovo sito istituzionale dell'azienda modenese c'è Apex Cms, una piattaforma impiegata finora per gestire siti di multinazionali del settore della meccanica e della farmaceutica

Il nuovo sito web di Apex

Apex si rinnova in autarchia. E non poteva essere altrimenti dato che il suo business consiste proprio nella gestione dei contenuti complessi sul web. Il programma Apex Cms è alla base del nuovo sito istituzionale dell'azienda modenese. Si tratta di un sito realizzato completamente all’interno sia per la parte grafica sia per la parte tecnologica. Finora era stato impiegato per gestire siti di multinazionali del settore della meccanica e della farmaceutica.

Agile, veloce e intuitivo. Sono questi i punti di forza del nuovo sito web di Apex. «Apex Cms», afferma il legale rappresentante Ilario Benetti, «fino a oggi era stato adottato solo per aziende internazionali con una presenza web mondiale e specifiche problematiche linguistiche e di brand. È stato creato per fornire la massima libertà ai clienti sulla parte di marketing e comunicazione. In questo modo la grafica scelta non è subordinata al mezzo come accade per la maggior parte dei Cms (Content management system)».

Le potenzialità di Apex Cms. La piattaforma è stata studiata per facilitare la gestione di strutture web complesse che gestiscono brand diversi, siti di filiali estere. In questo senso è progettato per gestire lingue come arabo, cinese, russo con un meccanismo per integrare nella gestione del sito anche le società esterne di traduzione.

Apex opera da anni, con i propri consulenti, in molte regioni del mondo. Eroga servizi Sap e disegna soluzioni Microsoft in Italia, Francia, Svizzera, Lussemburgo, Germania, Spagna, Inghilterra, Stati Uniti, Canada, India, Sri Lanka, Singapore, Cina, Australia e Nuova Zelanda. In tutti questi paesi Apex ha relazioni, esperienze dirette, partner che consentono di seguire puntalmente il business dei propri clienti nel mondo.

Lo scorso anno Apex ha aperto una sede a Roma, per «seguire da vicino i clienti istituzionali che abbiamo nella capitale». Nel 2010 l'azienda ha sviluppato oltre 200 progetti in differenti settori di business e sulle applicazioni web-based di Apex si sono concluse transazioni per oltre 5 milioni di euro. «Siamo piccoli ma con ampi margini di crescita», conclude Benetti.  

(23 gennaio 2012)
Argomenti: Ict