Confindustria Modena
Attualità
ARCHIVIO

Stampa l'articolo
nomine

Confindustria Emilia-Romagna, Artoni riconfermata alla presidenza

Rieletti i vicepresidenti del comitato di presidenza. Tra questi anche l'imprenditore modenese, legale rappresentante di Arbe Grafiche, Riccardo Bertolini

Pietro Ferrari, Emma Marcegaglia e Anna Maria Artoni in occasione del convegno "Uno sguardo oltre alla crisi" che si è tenuto al Forum Monzani di Modena il 30 marzo 2009Il consiglio di Confindustria Emilia-Romagna ha confermato Anna Maria Artoni alla guida degli industriali della regione per il biennio 2009-2011.

L’elezione è avvenuta per acclamazione il 22 luglio a Bologna, nella riunione del consiglio regionale che ha preceduto “Fiducia e investimenti, antidoto contro la crisi”, il convegno con cui si è presentata la decima indagine sugli investimenti delle imprese industriali dell’Emilia-Romagna.

È stata riconfermata per acclamazione anche la squadra del comitato di presidenza, composta dai vicepresidenti Riccardo Bertolini (l’imprenditore modenese legale rappresentante di Arbe Grafiche), Massimo Hilbe, Alberto Lunardini, Mario Riciputi e dal consigliere incaricato Vilmo Ferioli.

Anna Maria Artoni, 42 anni, di Guastalla (Reggio Emilia), è vicepresidente delegato di Artoni Group, azienda di famiglia, leader nazionale nel settore dei trasporti e della logistica. È inoltre vicepresidente di Artoni Trasporti, presidente di Artleasing Spa e di Frigomar Spa, e presidente della società Network Extensions, che ha fondato con altri soci. Dall’aprile del 2002 all’aprile 2005 è stata presidente dei Giovani Imprenditori e vicepresidente di Confindustria.

(27 luglio 2009)
Argomenti: Confindustria