Confindustria Modena
Attualità
ARCHIVIO

Stampa l'articolo
macchine per ceramica

Acimac: comincia la corsa alla presidenza

Il consiglio direttivo dell'associazione di Villa Marchetti ha nominato Fausto Tarozzi, Franco Stefani e Pierluigi Ponzoni per avviare le consultazioni con la base associativa e raccogliere le candidature

Il presidente uscente di Acimac Pietro CassaniIl consiglio direttivo dell'associazione dei costruttori italiani di macchine e attrezzature per ceramica ha nominato nella seduta di venerdì 24 febbraio i tre saggi incaricati di avviare le consultazioni con la base associativa e raccogliere le candidature alla nuova presidenza.

Al termine delle consultazioni, i tre saggi (Fausto Tarozzi, Franco Stefani e Pierluigi Ponzoni) proporranno le candidature, che abbiano ottenuto l’assenso di almeno il 15 per cento dei voti assembleari, al consiglio direttivo.

Sarà il consiglio direttivo a proporre il nome del candidato presidente all’assemblea generale dell’assemblea in calendario per il prossimo 12 giugno. Il presidente eletto resterà in carica per il quadriennio 2012-2016.

I tre saggi sono tutti e tre past-president di Acimac. In particolare, Fausto Tarozzi e Franco Stefani hanno già ricoperto la stessa posizione durante la nomina del presidente uscente, Pietro Cassani.

(08 marzo 2012)
Argomenti: Confindustria, Ceramico