Confindustria Modena
Imprese
ARCHIVIO

Stampa l'articolo
digitalmeet

A Modena di scena il Rinascimento... digitale

Ad Consulting Group propone un incontro con imprenditori, amministratori pubblici e manager su temi come Internet delle Cose (IoT), Industria 4.0, trasformazione digitale e SmartCity


Mercoledì 18 ottobre a partire dalle ore 15.30
, presso la sede modenese di Confindustria Emilia (via Bellinzona 27/a), va in scena l'evento "Aziende, città e cittadini 4.0: il Rinascimento digitale". L'appuntamento, organizzato per il secondo anno consecutivo da Ad Consulting, si inscrive all'interno del DigitalMeet, il progetto promosso da Fondazione Comunica e Talent Garden Padova in alcune regioni italiane (Veneto, Friuli-Venezia Giulia, Trentino-Alto Adige ed Emilia-Romagna).

Le Pmi, è il ragionamento iniziale degli organizzatori dell'evento, possono essere fautrici del rinascimento digitale con le istituzioni e i cittadini, che quindi possono contribuire e diventare "mecenati dell’innovazione".

Ad Consulting Group propone un incontro con imprenditori, amministratori pubblici e manager su temi come Internet delle Cose (IoT), Industria 4.0, trasformazione digitale e SmartCity, con la premessa che spesso i progetti più ambiziosi si rivelano fallimentari proprio perché manca un tassello decisivo: il coinvolgimento delle persone.

Dopo il saluto di Carla Ludovica Ferrari, assessore alle Smart City e ai Sistemi Informatici del Comune di Modena, il presidente del Comitato nazionale di coordinamento territoriale di Confindustria Servizi innovativi e tecnologici Gianni Potti parlerà di IoT e Industria 4.0; Francesco Giachi, ad di Vecomp Software, illustrerà le tecnologie che consentono di innovare i processi aziendali. Christian Maiolo, socio fondatore di Ad Consulting Group, proporrà una riflessione sulle radici del fallimento in alcuni progetti di Smart City; Fabrizio Bulgarelli, coordinatore e licensee di Tedx Modena racconterà la propria esperienza di divulgazione sul tema Technology, Entertainment and Design.

L’incontro-dibattito sarà moderato da Enrico Grazioli, direttore della Gazzetta di Modena. Nel foyer dell'auditorium Fini sarà disponibile un'installazione di realtà virtuale immersiva. La realtà aumentata e la realtà virtuale dialogheranno per illustrare e dimostrare concretamente alcune delle infinite possibilità di queste tecnologie.

Training e manutenzione, marketing e vendite, prototipazione, sono solo alcune delle applicazioni possibili per le aziende che vogliono essere precursori di una tendenza già in rapida crescita. Una tecnologia già pronta all’uso. La partecipazione all'incontro è gratuita. Le adesioni vanno inviate a marketing@adcsrl.it.

(13 ottobre 2017)
Argomenti: Ict, Confindustria