EmmeWeb

Stampa l'articolo
modena

Nel 2009 inflazione al +1 per cento

Il Servizio statistica del Comune di Modena fa un bilancio della dinamica inflattiva che ha interessato la nostra città

Risulta pari al +1 per cento il tasso medio di inflazione annuo per il 2009 registrato a Modena con la rilevazione del mese di dicembre. Il dato è stato elaborato dal Servizio statistica del Comune di Modena, che mensilmente raccoglie e analizza le informazioni sui prezzi al consumo nel territorio comunale.

Le rilevazioni dell'ultimo mese del 2009 mostrano che il tasso tendenziale annuo di inflazione si è attestato al +0,5 per cento, mentre a livello mensile si è evidenziato un lieve calo, -0,1 per cento rispetto ai valori di novembre.

Nel dettaglio delle voci, si sono registrati aumenti nei capitoli di spesa che comprendono "Bevande alcoliche e tabacchi" (+1,7 per cento mensile, +4,2 per cento annuo), e "Ricreazione, spettacoli e cultura" (cresciuto del 1 per cento rispetto a novembre e del 1,8 per cento annuo).

Aumenti, a dicembre, anche per il capitolo "Trasporti", con un +0,5 per cento mensile (+1,7 per cento su base annua) riconducibile anche agli aumenti dei trasporti ferroviari (+6,4 per cento mensile, +11,7 per cento annuo).

Il capitolo con la diminuzione più evidente è quello che raggruppa i "Servizi ricettivi e ristorazione", che fa segnare -2,5 per cento rispetto al mese di novembre, per effetto di una diminuzione degli alberghi, parzialmente compensata dagli aumenti degli agriturismo.

Su base annua, i "Servizi ricettivi" scendono invece del 0,5 per cento. In calo anche il capitolo di spesa relativo ad "Abitazione, acqua, elettricità e combustibili" (-0,1 per cento mensile, -6,1 per cento su base annua).

(12 gennaio 2010)