EmmeWeb

Stampa l'articolo
logistica

Transmec si amplia a Campogalliano

Il nuovo magazzino avrÓ una superficie di 20.000 metri quadrati e sorgerÓ all'interno dell'area di via Strasburgo

Transmec apre il cantiere per l'ampliamento della sede di Campogalliano. Il nuovo magazzino avrà una superficie di 20.000 metri quadrati e sorgerà all'interno dell'area di via Strasburgo.

Il piano strategico varato da Transmec per il 2011-2013 prevede investimenti per 30 milioni di euro ed è focalizzato su due obiettivi principali: razionalizzare la gestione dei flussi e delle operationi di magazzino, in una logica di servizio e costi; ampliare il network distributivo per affrontare i previsti incrementi di fatturato.

Una volta a regime il cantiere di Campogalliano, inizieranno i lavori per ampliamento dell'hub di Truccazzano (Milano). I nuovi fabbricati avranno una superficie di 20.000 metri quadrati che, con gli attuali 25.000 metri quadrati già operativi, portano la superficie totale a 45.000 metri quadrati.

Sempre nella logica di ampliamento del network, è in fase di consolidamento la filiale di Oradea (Romania) che si aggiunge alla storica sede di Cluj Napoca.

Il mercato rumeno riveste particolare interesse per Transmec sia per i traffici da e per l'Italia, ma soprattutto per il giro d'affari che dalla Romania parte verso tutta Europa, in conseguenza del fatto che in questo Paese sono presenti diverse basi produttive di società multinazionali con le quali si stanno avviando importanti rapporti commerciali.

(01 marzo 2011)
Argomenti: Tessile-abbigliamento